Skip to content

Mete alternative all’estero da scoprire a Natale

parigi

Se desiderate passare le giornate di natale all’estero esistono delle mete che possono fare al caso sia di single, sia di coppie e anche di famiglie. Oggi le esploreremo assieme.

I Luoghi della Storia Industriale

Partiamo da alcune mete davvero particolari che però se siete degli stacanovisti certamente vi interesserà conoscere. In giro per l’Europa vi sono tantissimi marchi famosi e ormai storici, alcuni sono tutt’ora in attività mentre altri hanno chiuso le loro fabbriche da anni o da poco tempo magari. Visitare questi luoghi significa anche visitare la storia industriale di un paese e se questo lavorava anche sul piano internazionale è un affacciarsi a delle realtà importanti per la storia e le vicissitudini che spesso partono dal basso, da piccole aziende a conduzione famigliare e poi diventano gigantesche conquistando intere aree dei propri paesi e non solo.

Questa è la prima possibile meta alternativa rispetto alla solita vacanza.

I Luoghi dell’Architettura storica e di Design

Queste mete come le prime sono legate a vacanze che hanno uno scopo preciso, quello di visitare dei posti precisi, senza girare in più direzioni ma avendo appunto un esatta idea di ciò che si intende visitare. Anche l’architettura storica, laica o religiosa che sia e quella di design moderna sono luoghi che certamente affascinano e da sempre meta di molti turisti interessati a capirne la nascita, la storia, le idee che vi erano dietro la loro realizzazione etc… i luoghi che hanno dietro il lavoro delle persone sono sempre molto affascinanti, molte architetture si imprimono nella mente degli osservatori come fossero dei tatuaggi e pensate quanto possa essere bello ed interessante visitare mete di questo genera sia da soli che in compagnia eventualmente. Quindi pensateci per questo natale 2016!

Le mete Romantiche

Ecco altri luoghi magici, magari non per design, magari si invece ma soprattutto perché sono evocativi. E di questi nel mondo ve ne sono moltissimi. La prima che però viene in mente è una capitale europea, stiamo parlando ovviamente di Parigi. Meta potremmo dire per eccellenza del romanticismo…. A testimonianza di ciò vi sono pellicole, film, idee messe su tele bianche nel corso della storia che non hanno fatto altro che alimentarne il mito. Quindi se siete innamorati e volete regalare un pacchetto vacanza alla persona amata che certamente apprezzerà questo gesto intriso di passione e di sentimento.

Ovviamente però non c’è solo Parigi come meta romantica, mettiamo il caso siate fidanzati da anni o sposati e desideriate per natale ricordare il luogo della luna di miele o un luogo all’estero dove magari siete stati in passato, potreste sfruttare tali giornate di festa per ritornarvi e rafforzare così anche il vostro rapporto.

Riepilogando avete tre opzioni di cui una estremamente evocativa sul piano dei sentimenti mentre le altre due sono considerabili di tipo culturale a largo spettro come abbiamo visto. Scegliete le mete che fanno al caso vostro, prenotate con un po di anticipo e poi partite e godetevi le giornate passate in quei luoghi, questo è il semplice consiglio che vogliamo offrirvi per questo natale entrante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *